Babe, Babe, Babe, Babe, Babe I'm Gonna Leave You.

Siamo al 5 Aprile 2016. Sfoglio cosa offre quest’oggi il catalogo musicale.

DALLE CENERI DI INHUMANS VS X-MEN SORGE UN NUOVISSIMO TEAM DI X-MEN! Il sogno di Charles Xavier si realizza quando KITTY PRIDE ne prende le redini e assembla il gruppo formato dai più iconici fra gli X-Men per combattere al suo fianco. TEMPESTA. COLOSSO. NIGHTCRAWLER. VECCHIO LOGAN. PRESTIGE. Loro sono gli X-MEN GOLD! Si imbarcheranno in una missione per dimostrare di essere i migliori tra gli eroi, anche se questo significa proteggere chi li odia e teme. Il team di All Star formato da Marc Guggenheim (QUELLO DI ARROW) e Ardian Syaf (QUELLO DI STARWAY TO HEAVEN) vi regala un nuovo inizio per i mutanti più strambi!

 

Un paio di giorni dopo. 08:30. Voci che tuonano nella mia testa. Sottofondo: la Sigla del TGCulo. Gli antipsicotici stamattina li ho presi, deve necessariamente essere la televisione.

“Quella che doveva essere la storia dell’allegro viaggio salvifico di una combriccola di emarginati sociali, si è trasformato in una tragedia mediatica per la Casa Delle Idee. Il Potente Popolo del Web ha individuato messaggi anti-semiti, anti-cristiani, razzisti, vegani e soprattutto contro i Pelati tra i brani del nuovo album mutante. Il chitarrista degli X-Men Ardian Syaf, già accusato di aver introdotto pesantissimi messaggi subliminali anti-gattini nei suoi precedenti lavori, si è dichiarato più o meno innocente. Cioè, ha detto che è vero che sulla copertina dell’album, tra le chiappe di Colosso, c’è scritto PELATO INFAME PER TE SOLO LE LAME, però non vuol dire niente.”

“Rapidissima la risposta di una nota esponente del Movimento Contro i Chitarristi e importante attivista del C.A.L.V.I. (Comitato Alopecie Libere Verso l’Indipendenza): Certo che sei un po’ pirla.”

“I discografici della Casa Delle Idee ribattono sconcertati: Ah regà, scusate ma noi non ne sapevamo proprio niente. Noi non la pensiamo così, a noi i pelati ci piacciono. Ne abbiamo adottato uno diciassette anni fa e non ce lo siamo cavati via dalle palle nemmeno adesso che tutti dicono che è un ciccione di merda. Come? Non posso dire Ciccione di Merda? Ma che davvero? Che palle oh, la diversità non piace proprio a nessuno. Ah regà, scusate ma volevo dire curvy.”

 

Pomeriggio, il talk show dell’abbiocco post-pranzo punta i riflettori sul colpevole del misfatto.

Ardian, per quale motivo hai rovinato il tuo album, un lavoro che contiene toccanti brani come Mutant Anal Destroyer e My Pussy Tastes Like Gonorrhea, con quelle parole maleducate e cattive contro i Pelati?

A me sembrava figo. Comunque io ho degli amici Pelati. Il mio migliore amico è Pelato. Però ci sono cose che il mio abbonamento alla rivista “La Massoneria Non Ha Capelli” mi vieta e che voi non potreste nemmeno lontanamente immaginare. Potevo trattenermi? Certo. Ma io sono solo un essere umano, cercate di capirmi. Vi dirò di più, dai: ci sono delle evidenze scientifiche che provano che il cancro sia solo una scusa dei Pelati per togliersi le gomme da masticare che gli sono rimaste attaccate tra i capelli senza sembrare stupidi.

Capisco. E come rispondi alla Casa Delle Idee quando dichiara di voler togliere dal mercato gli oggetti incriminati?

Boh. Le persone dovrebbero comprare subito i miei dischi. Tra poco saranno rari!

Perdonami Ardian, ma ti rendi conto di quello che dici?

NO.

 

Piuttosto perplesso, decido di mettermi a studiare perché venticinque anni fa ho deciso che è sicuramente meno faticoso di lavorare. In tarda serata cerco di capire come si stanno evolvendo le cose.

“Ardian Syaf, chitarrista degli X-Men, ha appena rilasciato una dichiarazione ai microfoni di TG Brutal Dildo: SCUSATEMI PER FAVORE PER QUEL CHE È SUCCESSO A ME PIACCIONO I PELATI I GATTINI GLI EBREI I PELATI I VEGANI  E MI PIACCIONO PURE I PELATI. A VOI CHE MI CRITICATE TANTO: IO VI VOGLIO BENE. DIO MI È TESTIMONE MI PIACCIONO I PELATI E VI VOGLIO BENE.”

Dieci minuti dopo.

“Esclusiva per il nostro TG Golden Shower Is Love: il famigerato Ardian Syaf, terribilmente contrito per la situazione, ha acconsentito a darci ulteriori spiegazioni. Ecco a voi un breve stralcio dell’intervista.”

La mia perplessità si è trasformata in sgomento. Vado a dormire.

 

Il giorno successivo. Prendo gli antipsicotici e accendo la TV per capire come si sta evolvendo la situazione. Sigla del TGCulo, la mia fonte preferita di informazioni sin dall’alba dei tempi.

“La Casa Delle Idee ha decretato che non produrrà più dischi degli X-Men perché loro non odiano i Pelati. Per ora provvederà solo a pubblicare i prossimi singoli: Midget Assault On Big Black Cock e Incest Mutant Family, A Lovestory. Questo pomeriggio sarà pronta per voi una retrospettiva sulla carriera del Chitarrista Gentiluomo, un ragazzo scapestrato che, nonostante tutto, pensava ai bambini.”

 

P.S. L'Importanza di Chiamarsi Ipertesto.

Qualora voleste informarmi meglio sulla vicenda, eccovi un paio di link utili.
Nota Del Redattore: molti degli Stati provenienti dalla pagina Facebook del disegnatore sono stati cancellati.

Tragedia Mediatica

Il Potente Popolo Del Web

Messaggi Subliminali Anti-Gattini

Certo Che Sei Un Po' Pirla

A Me Sembrava Figo

Amici Pelati

Voler Togliere Dal Mercato Gli Oggetti Incriminati

Tra Poco Saranno Rari!

SCUSATEMI

Ulteriori Spiegazioni

Il Decreto Finale

Pensava Ai Bambini

Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via