L'atteso spinoff dei film dedicati agli X-Men ha finalmente un titolo ufficiale: è in arrivo Gifted, la seconda serie TV dedicata ai mutanti di casa Marvel.   

A differenza di Legion (attualmente in onda sui canali Fox), tuttavia, Gifted sarà direttamente collegata alla continuity dell'universo mutante concepito da 20th Century Fox; e, secondo quanto dichiarato dallo stesso Bryan Singer, all'interno di Gifted sarà dunque possibile incontrare diversi personaggi conosciuti all'interno dell'universo cinematografico mutanate.

Lo show racconterà la storia di due genitori che scoprono che il loro bambino è un mutante e che saranno costretti a unirsi a un gruppo di dissidenti in lotta per la sopravvivenza contro le persecuzioni del governo. 

I fan più attenti della saga a fumetti degli X-Men avranno certamente notato come il nome "Gifted" sia tratto dal primo arco narrativo a fumetti della nota run del 2004 a cura di Joss Whedon e John Cassaday, dal titolo Astonishing X-Men

Nel cast della serie sono già stati annunciati alcuni nomi noti nell'ambito delle serie televisive: Stephen Moyer (True Blood), Amy Acker (Person of Interest), Emma Dumont (Pretty Little Liars), Jamie Chung (Gotham), Blair Redford, Stephen Teale, Coby Bell (Burn Notice, The Game) e Joseph Morgan (The Originals).

Il regista della fortunata serie cinematografica dedicata ai mutanti, Bryan Singer, dirigerà l'episodio pilota; mentre il resto della serie sarà curato da Matt Nix (Burn Notice).

Indubbiamente interessante, quantomeno per me che considero i "riusciti" film fox (quindi escludiamo x3 e w1+2) tra i migliori marvel movie. Non che netflix non abbia fatto un gran lavoro, anzi, ma qui il tono potrebbe essere diverso.

#1
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via