Per Rick ed i suoi Orfani di Cervello © è giunto il momento di pagare le tasse: è arrivato il distaccamento Equitalia dei Salvatori ed il primo impatto di Negan Nigan con Alexandria - un'immagine molto suggestiva della sua ombra dietro il cancello - è davvero inquietante.

Ma mai inquietante quanto l'inquadratura successiva che mostra, in modo metaforico ma abbastanza eloquente, cosa succederà a Rick per tutto il resto della puntata:

Lo Sceriffo Sciroccato, ormai sottomesso e diligente, ha preparato per i Salvatori un bustone del Carrefour pieno di fagioli e cotiche ed una paio di pacchi di pipe rigate. Negan Nigan, però, aveva espressamente richiesto la confettura di arance ma Rick non era d'accordo.

E così quel giocherellone di Negan Nigan si è visto costretto, suo malgrado, a mettere ancora una volta le cose in chiaro.
Per prima cosa uno dei suoi uomini, Zlatan Ibrahimovic, sequestra un paio di pistole a Rosita Muy Bonita e Borioso Bignardi minacciandoli con un perentorio: "Se non mi dai pistola, ti picchio con cazzuola". Dopodiché Negan Nigan inizia a prendere cose a caso qua e là e si imbatte nella videocamera con cui Deanna Bignardi riprendeva le sue Interviste Barbariche:


Subito dopo ci sono attimi di tensione a casa Grimes quando gli uomini di Negan Nigan tentano di impadronirsi dei beni di prima neccesità: si tratta dei bigodini e dei prodotti per eseguire la stiratura chimica dei capelli di Carl. Lui non la prende benissimo.

Come se non bastasse, dalla casa dello Sceriffo Sciroccato vengono anche portati via un bel materasso matrimoniale in lattice e la rete con doghe in legno. Ad incaricarsi del sequestro del prezioso bene è uno dei Salvatori, per la precisione Salvatore Mastrota, il quale rimprovera a Rick di non aver saldato le ultime due comode rate del materasso.

Intanto Negan Nigan fa la conoscenza di Teresa l'Obesa, la custode della dispensa, una donna di raro sex appeal già campionessa olimpica di lancio del panettone Bauli.


- Và che faccino furbetto -

Negan Nigan fa subito notare a Rick che non è la migliore delle idee mettere una donna con dei disturbi alimentari a fare da guardia alla dispensa. E poco dopo, come una magia, torna un grande classico di The Walking Dead, un momento che tutti aspettavamo dall'inizio della stagione: il leggendario Cazzata Time ® di Rick.

Rick, nonostante fosse a conoscenza dell'imminente arrivo del distaccamento Equitalia dei Salvatori, ha pensato bene di continuare a stipare TUTTE LE ARMI nel magazzino di Teresa e, per facilitarne il pignoramento, le ha meticolosamente inventariate. Ma a Negan Nigan i conti non tornano: dall'inventario mancano ben due pistole. Se non verranno consegnate prima di subito, minaccia di uccidere Teresa l'Obesa e così  Rick convoca una riunione in chiesa. Tuttavia dell'eventuale morte di Teresona frega cazzi a chicchessia e di questo diffuso sentimento si fa portavoce Letizio Affabile, quel bell'uomo del compagno del signor Placido Porgilaltraguancia:  

Rick, ricordando che Borioso Bignardi è uno scroccone ladruncolo, ritrova le pistole mancanti (assieme a due barattoli di Nutella ed un pacco di pangoccioli) a casa di quest'ultimo e le consegna diligentemente a Negan Nigan. Avendo ormai preso molto seriamente il suo nuovo lavoro di zerbino, lo Sceriffo Sciroccato consegna ai Salvatori anche Bambi, un cerbiatto che Minchonne aveva appena ucciso per sbaglio.
Negan Nigan, da vero galantuomo, chiude la pratica come insenga il galateo con un elegante "ti ho appena messo il cazzo in gola e mi hai detto grazie".

 

Rick, dal canto suo, continua a mortificare la sua persona in modo a dir poco patetico e, per evitare il cazziatone di Minchonne, tira fuori un discorso melodrammatico e decontestualizzato sul fatto che Judith sia figlia di Shane e non sua. Una cosa che sapevamo già tutti da circa 5 stagioni e che adesso, per via dell'evidente somiglianza, non poteva più passare sotto silenzio.

L'ultimo passo verso il girone dei pusillanimi Rick lo fa quando - dopo esser stato con una mazza col filo spinato infilata nel retto per 50 minuti di episodio - si mette a fare il bulletto del quartierino con Borioso Bignardi, l'unico più sfigato di lui in tutta Alexandria.


A fine episodio Minchonne vede una pira funebre di materassi appiccata da Salvatore Mastrota e le girano le balle perché lei dorme sul pavimento, tutto questo per via di Rick che ha scordato di pagare le rate. Nel frattempo Rosita Muy Bonita, che ha rubato una pistola ad uno zombie, suona al campanello di casa MacGyver per farsi fabbricare dei proiettili.

Eugenio MacGyver pretenderà un pagamento in natura da Rosita?
Teresa l'Obesa si confermerà campionessa mondiale del lancio del panettone Bauli?
Ma soprattutto: Rick sarà felice di aver evitato il sequestro della marmellata di arance? 

Queste e molte altre risposte nel prossimo imperdibile appuntamento con The Walking Rec, la rubrica di cui l'internerd non sentiva alcun bisogno ma, dal momento che c'è, tanto vale seguirla alla pagina Facebook qui sotto:

Mi spiace non guardare più TWD solo per le tue recensioni (che ovviamente non leggo purtroppo... sono fermo ancora alla fine delle 5° o metà della 6°, non ricordo più...)

#1
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via