In un mondo in cui non esiste la saturazione dei colori, due tizi in calzamaglia depressi e problematici si menano senza motivo per due ore, poi fanno pace per un curioso caso di omonimia materna ed uniscono le forze contro una tartaruga ninja fatta male in CGI. Questo era, in estrema sintesi, Batman V Superman, film che solo due anni fa aveva sancito la sostanziale sfiducia di buona parte dell'umanità (dico "buona parte" perché sì, ci sono ancora degli irriducibili innamorati di BvS) nell'universo cinematografico DC. 

Sul set di The Deuce, la serie HBO in cui interpreta due gemelli, James Franco deve averci preso gusto. Stando a quanto riferito da Deadline, infatti, Franco sarà James Madrox, l'uomo multiplo, in un film dell'universo cinematografico mutante prodotto dalla Fox che lo vedrà protagonista.

É stato rilasciato online un nuovo folle trailer per Deadpool 2 in cui Ryan Reynolds, nei panni del mercenario chiacchierone, fa il verso al programma The Joy of Painting con Bob Ross, celebre negli USA negli anni '80. Il teaser non manca però di rivelare alcune rapidissime sequenze del film, che sarà diretto da David Leitch (John Wick), in uscita a giugno 2018.

Ricorderete la gioiosa scampagnata della settimana scorsa in cui il giocondo Re Ezechiele 25:17 arringava i suoi uomini a colpi di sorrisoni e pacche sulle spalle, salvo poi vederli, a fine episodio, macellati come delle maglie rosse di Star Trek.

Sponsorizzata

Il fantasy in TV si può fare e può essere sinonimo di enorme successo, Game of Thrones ne è la prova. E allora perché non adattare quella che è la più famosa ed apprezzata opera fantasy della letteratura che, tra l'altro, a differenza della Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George R.R. Martin, è anche terminata?

Quando manca ormai pochissimo all'uscita di Episodio VIII: Gli Ultimi Jedi (in arrivo in Italia il 13 dicembre), Disney sgancia una bomba in rete.

L'impressionante ed inatteso successo di Stranger Things ha creato enormi aspettative per la 2a stagione, arrivata su Netflix poco prima di Halloween. Scelta non casuale, essendo gli eventi narrati ambientati proprio nei giorni a cavallo della notte delle streghe. 

Nei mesi scorsi Netflix ha ufficializzato l'acquisto del Millarworld: il pacchetto di licenze di prodotti creati dal prolifico sceneggiatore di fumetti scozzese Mark Millar.

Una notizia inattesa scuote il comicdom statunitense: Brian Michael Bendis, uno tra i principali architetti della Marvel degli ultimi 15 anni, lascia la Casa delle Idee per firmare un contratto in esclusiva con DC Comics.
La Distinta Concorrenza ha ufficializzato l'accordo sui suoi canali social nelle scorse ore.

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via